Si può essere incinta e avere le mestruazioni?

Quando le donne raggiungono la pubertà, iniziano ad avere mestruazioni regolari. Questa situazione si protrarrà fino alla menopausa. L'unico momento in cui una donna non ha le mestruazioni è durante la gravidanza. Tuttavia, molte donne non sospettano di essere incinte perché continuano ad avere le mestruazioni. Si può avere il ciclo mestruale ed essere ancora incinta?

È possibile avere le mestruazioni in gravidanza?

Chiariamo subito che essere incinta e avere le mestruazioni non è possibile. D'altra parte, molte donne sperimentano un'emorragia durante la gravidanza. Poiché queste perdite ricordano le mestruazioni, i termini mestruazioni e gravidanza vengono associati. Tuttavia, questo periodo di gravidanza non ha nulla a che vedere con il processo di eliminazione dell'endometrio alla fine di ogni ciclo. Ci sono tre motivi per cui una donna può avere un periodo di gravidanza.

L'inizio della gravidanza

Quando la metrorragia (sanguinamento tra le mestruazioni) si verifica nel primo trimestre, può essere causata dall'impianto dell'embrione nell'utero. Questo può causare un'emorragia simile a quella di un periodo di gravidanza. Le perdite sono solitamente di colore rosa o marrone e non sono molto abbondanti. Non è doloroso e dura da 1 a 2 giorni.

Si può anche essere incinta e avere un periodo di anniversario. Questo sanguinamento si verifica quasi contemporaneamente alle mestruazioni previste. Anche in questo caso, la scarica è leggera. Può essere il risultato di un distacco del trofoblasto (futura placenta). Si forma un ematoma deciduale che nella maggior parte dei casi si risolve spontaneamente. Quando una donna soffre di lesioni cervicali benigne, anche i rapporti sessuali possono causare sanguinamenti.

A metà e a fine gravidanza

Il sanguinamento mestruale in seguito alla gravidanza è solitamente un sanguinamento da contatto. Può essere causata da un rapporto sessuale o da una visita ginecologica. È più che altro uno spotting e non è pericoloso per la salute della madre o del bambino. Alcune donne che assumono la pillola non si rendono conto di essere incinte. Continuano a prendere il contraccettivo e hanno un'emorragia alla fine di ogni ciclo. Tuttavia, è bene ricordare che questi periodi sono artificiali: sono chiamati "sanguinamenti da astinenza". Per lei, essere incinta e avere le mestruazioni sembra quindi del tutto possibile.

Non bisogna dimenticare il periodo del parto: la lochia. Dopo il parto, queste abbondanti perdite rosso vivo, simili a quelle delle mestruazioni, durano quindici giorni.

Un caso più raro: il rifiuto della gravidanza

La negazione della gravidanza si verifica quando una donna è incinta senza rendersene conto. Il rifiuto della gravidanza può essere parziale o totale. Nel primo caso, la donna si accorge della gravidanza prima del parto. Nel secondo caso, la donna si rende conto della situazione al momento del parto. In entrambi i casi, sembra impossibile che la donna sia incinta, spesso perché prende la pillola. Quindi il suo corpo non mostra alcun sintomo: nessuna nausea o stanchezza e ha le mestruazioni durante la gravidanza.

Come si distingue una gravidanza da un'emorragia?

Essere incinta e avere le mestruazioni non è possibile. I periodi di gravidanza sono quindi in realtà sanguinamenti distinti dalle mestruazioni. Ci sono tre elementi che vi permetteranno di distinguerli:

  • Il colore delle mestruazioni: le mestruazioni in gravidanza hanno un sanguinamento più leggero rispetto a un ciclo normale. L'emorragia può essere di colore marrone, ma mai rosso vivo. Solo la lochia può avere questo colore senza essere preoccupante.
  • Durata delle mestruazioni: il sanguinamento in gravidanza è più breve rispetto alle mestruazioni. Per i periodi di anniversario, le gravidanze dovute all'impianto di un embrione o le emorragie da contatto, si consiglia di attendere uno o due giorni.
  • Volume: la perdita di sangue in gravidanza è molto ridotta. Quando il flusso è abbondante, è necessario consultare il medico.

Cosa fare in caso di mestruazioni dolorose durante la gravidanza?

Sebbene le perdite di sangue durante la gravidanza siano del tutto normali, è indispensabile consultare il ginecologo quando sono accompagnate da dolore. Infatti, questi sintomi possono essere il segno di un aborto spontaneo, di una gravidanza molare o di una gravidanza ectopica.

Domande frequenti sul periodo di gravidanza

Come si fa a capire se si è incinta anche se si hanno le mestruazioni?

L'assenza di mestruazioni è il modo più comune per individuare una gravidanza. Se una donna ha le mestruazioni ed è incinta, ci sono altri segnali che possono far pensare a una gravidanza: stanchezza estrema, seno tenero, nausea, mal di testa e cambiamenti nel gusto e nell'olfatto.

È possibile essere incinta durante le mestruazioni?

La risposta alla domanda se è possibile avere le mestruazioni ed essere incinta è "no". Tuttavia, sono molte le circostanze che possono indurre le donne a credere di avere le mestruazioni e di essere incinte. Questo sanguinamento può essere causato da vari fattori, come una ricorrenza, un rapporto sessuale o un aborto spontaneo.


Potrebbe piacerti anche :