Che cos'è la scarica bianca? Spiegazioni e consigli

Le perdite bianche, note come leucorrea, sono perfettamente normali. Tuttavia, può essere sorprendente e persino preoccupante. La loro consistenza cambia a seconda del momento del ciclo, ma come vedrete è molto facile riconoscerle e capire cosa sono le singole perdite bianche.

Che cos'è la scarica bianca?

Le perdite bianche compaiono in concomitanza con la prima mestruazione e durano fino alla menopausa. Queste perdite vaginali sono costituite in gran parte da muco cervicale. Viene secreta per mantenere la vagina perfettamente umida, ma anche per proteggerla. Infatti, le perdite bianche riequilibrano il pH vaginale, limitando il rischio di micosi. Essendo una vera e propria barriera contro germi e batteri, previene le infezioni. Per aiutarli ad agire, è importante avere un'igiene intima delicata grazie, in particolare, a un sapone a pH neutro. Evitate anche i doccini, che causano uno squilibrio della flora.

Perché tutte le donne hanno perdite bianche?

Tutte le donne sperimentano tracce di perdite bianche nel corso della loro vita. La loro secrezione è una funzione innata del nostro organismo, segno che il nostro corpo funziona perfettamente.

Che aspetto hanno le perdite bianche?

L'aspetto e la consistenza di ogni scarica bianca indicano il periodo del ciclo che si sta attraversando:

  • Perdite gialle: quando le perdite bianche diventano torbide e giallastre, è segno che sono arrivate le mestruazioni.
  • Perdite bianche lattiginose: le perdite bianche lattiginose sono l'inizio di un ciclo. Viene secreta per mantenere un buon pH vaginale, favorevole all'ovulazione.
  • Perdite bianche cremose o spesse: quando compaiono delle perdite bianche cremose, significa che avete ovulato. Il suo ruolo è quello di mantenere pulita la vagina. Questo tipo di perdite bianche possono verificarsi fino a 14 giorni e anche durante la gravidanza.
  • Perdite bianche abbondanti: se notate che avete molte perdite bianche chiare e viscose, il vostro corpo sta lavorando duramente per favorire la fecondazione. Questo tipo di perdite bianche da ovulazione si verifica durante il periodo fertile. Lubrifica il canale vaginale e aiuta gli spermatozoi a raggiungere l'ovulo. Anche le scariche bianche abbondanti possono essere fastidiose. Se macchia la biancheria intima o crea una sgradevole sensazione di bagnato, rivolgetevi al vostro ginecologo. Un cambio di contraccezione può limitare le perdite.

Le perdite bianche sono maleodoranti?

Una scarica bianca causata dall'evoluzione della secrezione estrogenica non dovrebbe essere maleodorante. Questo può essere un segno di vaginosi (uno squilibrio della flora vaginale), di funghi o di un'infezione da trichomonas trasmessa sessualmente.

Perdite bianche e gravidanza: è normale?

Durante la gravidanza, non stupitevi se scoprite di avere delle perdite bianche e cremose, o addirittura più pesanti del solito. L'organismo si adopera per proteggere la vagina e questo comporta un aumento della produzione di secrezioni vaginali.

Quali altre secrezioni non devono essere confuse con lo scarico bianco?

Se lo scarico giallo è accompagnato da prurito o bruciore, può essere un sintomo di infezione. Fate attenzione anche alle perdite bianche e lattiginose che sembrano cagliate: potrebbero essere un segno di fungo. Allo stesso modo, se il colore delle perdite bianche è giallo intenso, grigiastro o addirittura verdastro, si tratta di una perdita che deve essere controllata dal ginecologo.

Le perdite bianche sono naturali e innocue. Queste secrezioni vaginali cambiano aspetto a seconda del ciclo e non devono preoccupare. È un segno di un corpo sano, ma può anche essere un avvertimento di infezioni che devono essere visitate dal medico. Quindi teneteli d'occhio.

    Domande frequenti sulle perdite bianche

    Quali sono le cause delle perdite bianche?

    Le perdite bianche sono causate dal corpo. Le perdite hanno un aspetto diverso a seconda della secrezione di estrogeni. Possono quindi fornire una protezione adatta alle esigenze della vagina nei diversi momenti del ciclo. Contribuiscono a mantenere un pH vaginale ottimale. La loro secrezione assicura una perfetta idratazione della vagina e crea una barriera protettiva contro germi e batteri.

    È normale avere uno scarico bianco ogni giorno?

    È perfettamente normale avere delle perdite bianche ogni giorno. Se lo osservate, noterete che è un po' più giallo prima delle mestruazioni. All'inizio del ciclo, non stupitevi di trovare delle perdite bianche e lattiginose. Le perdite bianche dell'ovulazione sono più viscose. Spesso lascia il posto a una scarica bianca cremosa e protettiva. Quest'ultima è molto comune anche durante la gravidanza.

    Le perdite bianche sono un segno di gravidanza?

    Le perdite bianche non significano necessariamente che si è incinta. Tuttavia, se si nota una forte perdita bianca, potrebbe essere un segno di gravidanza. Questo perché l'aumento della produzione di estrogeni e progesterone fa sì che la vagina si svuoti molto più rapidamente. L'organismo accompagna questa desquamazione aumentando la produzione di secrezioni vaginali che danno luogo a perdite bianche.

    Potrebbe piacerti anche :