Stanchezza durante le mestruazioni: quali sono le soluzioni per tornare in forma?

Le mestruazioni comportano una serie di sintomi: tra crampi, mal di testa e gonfiore, la stanchezza può anche sconvolgere la vita quotidiana delle donne. L'intensità dei sintomi e i sintomi stessi variano da donna a donna. Sebbene sia normale sentirsi stanchi prima o durante il ciclo mestruale, esistono soluzioni che aiutano a gestire la stanchezza. Ve ne parliamo in questo articolo!



È normale essere stanchi durante le mestruazioni?

Molte donne si sentono stanche all'avvicinarsi delle mestruazioni. Non preoccupatevi, è perfettamente normale. La stanchezza durante o prima delle mestruazioni fa parte della sindrome premestruale e dei sintomi delle mestruazioni che le donne avvertono durante il periodo mestruale. La stanchezza può essere più o meno intensa a seconda della persona. Alcuni si sentiranno così stanchi da non riuscire a svolgere le attività che desiderano. Per altri, la fatica sarà meno intensa. Nel 2019, uno studio ha dimostrato che in media il 71% delle donne si sente stanco durante le mestruazioni, mentre il 38% soffre di stanchezza intensa legata alla perdita di sangue.


Stanchezza durante il ciclo mestruale: da dove deriva la perdita di energia?

Da dove deriva la stanchezza durante le mestruazioni? Perché molte donne soffrono di questo disturbo? Le ragioni di questa stanchezza e mancanza di energia sono in realtà molteplici. Va detto che i dolori mestruali non aiutano e accentuano ancora di più la stanchezza attingendo alle riserve.

Un calo significativo e rapido dei livelli ormonali

Con l'avvicinarsi delle mestruazioni, nelle donne si verificano molti cambiamenti ormonali. Ricordate che il ciclo mestruale femminile è composto da quattro fasi in cui gli ormoni fluttuano. Prima dell'ovulazione, durante la fase follicolare, si verifica un picco degli ormoni estrogeni e progesterone. In questo periodo le donne sono generalmente piene di energia. D'altra parte, prima delle mestruazioni, i livelli ormonali si abbassano, il che può portare alla stanchezza, e alcune donne si sentono molto stanche.

Carenza di ferro o di vitamine

È probabile che si soffra di carenza di ferro durante le mestruazioni, soprattutto se queste sono abbondanti. La carenza di magnesio, la mancanza di ferro (anemia) possono causare una serie di problemi, tra cui la stanchezza. L'uso di uno IUD al rame può aumentare il sanguinamento. Se siete soggette a mestruazioni abbondanti, rivolgetevi al vostro ginecologo per trovare un metodo contraccettivo più adatto e ridurre le perdite di sangue.

Sonno agitato e disturbato

Prima e durante le mestruazioni, il sonno può essere più agitato e disturbato. Perché? Dolore, nausea, gonfiore e, per alcune donne, alzarsi di notte per cambiare la protezione sanitaria, rendono il riposo più difficile e il sonno meno ristoratore. Un sonno disturbato significa stanchezza durante le mestruazioni!

Come si può tornare in forma durante il periodo mestruale?

La stanchezza prima delle mestruazioni non è inevitabile: esistono soluzioni per recuperare leenergie e vivere meglio questo periodo. Ricordate che questa è solo una fase del ciclo. Accettate la stanchezza e concedetevi il tempo necessario per riposare, senza essere troppo esigenti con voi stessi e la vostra salute.

Una dieta sana e completa

Durante la sindrome premestruale, oltre alla stanchezza, si può avere anche una sensazione di fame. In effetti, con la stanchezza l'organismo soffre di una mancanza dienergia e cerca di farvi fronte mangiando di più. È importante mantenere pasti equilibrati, evitando di mangiare più zucchero del solito. Al contrario, è consigliabile una dieta equilibrata, ricca di fibre, vitamine e minerali. Per compensare la mancanza di ferro, si possono mangiare lenticchie, verdure verdi come spinaci o asparagi, o frattaglie. Per le carenze di magnesio, il cioccolato fondente, i frutti di mare e i fagioli sono alimenti eccellenti. Anche le proteine sono importanti, in quanto favoriscono la produzione di ormoni ed enzimi. E non dimenticate di bere acqua a sufficienza!

Assumere anche integratori alimentari

Se ci si sente molto stanchi prima delle mestruazioni, l'assunzione di integratori alimentari può essere una soluzione. Esistono integratori alimentari per ridurre i sintomi della sindrome premestruale e contrastare le carenze. Consultate il vostro medico per un consiglio in merito e prendete in considerazione un trattamento complementare.

Attività sportive regolari e divertenti

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, l'attività fisica è in realtà un buon modo per ridurre la stanchezza durante le mestruazioni. Lo sport aiuta a ridurre e prevenire i problemi legati alla sindrome premestruale, come gonfiore, mal di stomaco, dolore e naturalmente stanchezza. L'attività fisica rilascia endorfine (l'ormone della felicità) che regolano l'umore, riducono l'ansia, lo stress e la fatica. Se anche voi soffrite diinsonnia durante le mestruazioni, l'attività fisica vi aiuterà a dormire meglio.

Prendetevi del tempo per rilassarvi e pensare a voi stessi!

È normale sentirsi stanchi durante il ciclo mestruale. È un meccanismo naturale che va accettato, ascoltato e rispettato. Evitare attività stressanti, limitare l'uso di schermi la sera prima di andare a dormire, preferire un libro. Si possono anche intraprendere pratiche come lo yoga o la meditazione.

Domande frequenti sulla stanchezza mestruale

Come posso eliminare la stanchezza da ciclo?

Ci sono molti modi per affrontare la stanchezza da ciclo. Tra questi vi sono l'attività fisica, una dieta corretta e il rilassamento.

Perché mi sento così stanca durante le mestruazioni?

I cambiamenti ormonali nelle donne sono responsabili di molti sintomi, tra cui la stanchezza, talvolta estrema, durante o prima delle mestruazioni. Con l'avvicinarsi delle mestruazioni, i livelli di estrogeni e progesterone si abbassano, provocando un'estrema stanchezza. Fortunatamente, questo non deve accadere e ci sono soluzioni per contrastare la stanchezza mestruale.


Potrebbe piacerti anche :