Come sta il mio vaginismo?

Comment est mon vaginisme ?

Sessualità e insorgenza del vaginismo

Se cercate la definizione di vaginismo su Internet, probabilmente troverete questa: "Il vaginismo è un disturbo sessuale caratterizzato dalla contrazione involontaria dei muscoli del perineo, che rende la penetrazione dolorosa o impossibile".

Che cos'è il vaginismo?

Il vaginismo è molto più di un disturbo sessuale. È una vera sofferenza. È un vero e proprio calvario per le donne che lo vivono.

Il vaginismo è anche una questione di incomprensione e di porsi la domanda: "Perché le altre donne ce l'hanno e io no?

Il vaginismo è anche il costante conflitto tra il corpo e la mente: La mente che dice sì e il corpo che dice no.

Io stessa ho sofferto di vaginismo in passato e posso dire che mi ha colpito non solo dal punto di vista sessuale, ma anche da quello personale.

Non mi sentivo "normale" e non mi sentivo "donna". È stupido pensare in questo modo, direte voi. Ma è quello che pensavo all'epoca.

Pensavo che il giorno in cui avrei potuto fare l'amore, sarei stata una "vera donna".

Se c'è un messaggio che voglio trasmettervi è questo: Il vaginismo può essere curato e non è una fatalità.

Il mio rapporto con la sessualità prima di iniziare la mia vita sessuale:

Non sono mai stato veramente interessato al sesso. Non era un argomento di cui si parlava in famiglia e l'unica persona che me ne parlava davvero era mia madre. Ha iniziato a parlarmene da adolescente, quando mi sono venute le prime mestruazioni. Ricordo che mi disse di "stare attenta agli uomini e di proteggermi quando faccio sesso".

Inoltre, non mi ero mai interessato al mio sesso. Per me il mio sesso era solo un piccolo buco attraverso il quale passavano le mestruazioni e l'urina (all'epoca pensavo che uretra e vagina fossero la stessa cosa).

All'inizio pensavo che il mio disinteresse per il sesso fosse volontario. Ma dopo aver fatto un lavoro profondo su me stessa ho capito che il mio disinteresse per il sesso e il mio sesso aveva una causa profonda: l'abuso sessuale che avevo subito da bambina.

Avevo completamente nascosto il mio sesso. Sapevo di averne uno, ma non ne conoscevo la forma, le dimensioni, il colore o la funzione. La verità è che il mio sesso mi spaventava. Non mi ero mai guardata allo specchio. L'ho toccato solo per pulirlo. Per me la vagina era un canale rigido e molto stretto. Pensavo che nulla potesse entrarvi (che fosse il mio dito, un tampone o addirittura un pene).

Cosa ha scatenato il mio vaginismo?

A scatenare il mio vaginismo è stato l'abuso sessuale che ho subito all'età di 3 anni. Ho ricordi molto vaghi di ciò che è successo (ho alcuni flashback che mi tornano in mente, ma è ancora tutto molto confuso). Ma quello che so è che ho sentito un dolore molto forte nel mio sesso. E il trauma si è ripresentato la prima volta. Direi addirittura che la situazione è peggiorata durante la mia prima volta.

La mia prima volta è stata molto dolorosa. Ricordo di aver sentito molte donne dire quanto facesse male la prima volta e che si poteva sanguinare. Queste parole mi sono rimaste impresse ed ero molto preoccupato per quel momento.

Arrivò il giorno e si realizzò lo scenario peggiore che avevo immaginato: provai un dolore lancinante e sanguinai.

Ricordo che il mio ex impiegò più di 30 minuti per penetrarmi.

Quando è entrato, mi sono sentita letteralmente morire.

Quello che provai in quel momento fu come una pugnalata all'ingresso del mio sesso.

Senza saperlo, il mio calvario è iniziato da quel momento. Ho sviluppato un vaginismo primario* e all'epoca non me ne sono preoccupata perché l'ho attribuito alla prima volta. Il sesso che seguì fu altrettanto doloroso, ma continuavo a ripetermi "hai appena iniziato la tua vita sessuale, il tuo corpo deve prima abituarsi".

La prima volta non è sempre quella che vediamo nei film. A volte va bene. A volte si blocca e a volte non si verifica affatto. Come ha vissuto la sua prima volta? Era buono? Abbastanza bene? O era un incubo come il mio?

*Il vaginismo primario è la forma di vaginismo che compare all'inizio della vita sessuale. Si contrappone al vaginismo secondario, che è la forma che compare dopo un periodo in cui la sessualità era soddisfacente.

Per far fronte al disagio del vaginismo, vi consigliamo di considerare l'adozione di slip mestruali Elia


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


Les informations issues des articles présents sur le site www-elia-lingerie.com sont des informations générales. Bien qu’elles aient été relues par des professionnels de santé, ces informations ne sont pas exemptes d’erreurs, ne constituent pas des conseils de santé ou des consultations et n’ont pas vocation à fournir un diagnostic ou proposer un traitement. Ces informations ne peuvent, en aucun cas, se substituer à un avis médical et ne peuvent pas remplacer une consultation auprès d’un professionnel de santé. Pour toute question, nous vous invitons à consulter votre médecin.