Nuotare con le mestruazioni: è possibile? Suggerimenti e trucchi

Non vedete l'ora di fare un tuffo in acqua, ma le mestruazioni stanno arrivando... È possibile godersi la piscina con le mestruazioni? L'acqua interrompe il flusso mestruale? Cercheremo di rispondere a queste domande!


Si può nuotare durante le mestruazioni?

Anche se questa idea è strettamente legata al tabù delle mestruazioni, è perfettamente possibile nuotare durante le mestruazioni: il nuoto e il galleggiamento in acqua in generale aiutano a rilassare i muscoli e a sentirsi più leggeri. Questo può aiutare ad alleviare i dolori mestruali.

Tuttavia, questo non è assolutamente un obbligo: se non vi sentite a vostro agio con le mestruazioni mentre nuotate, se avete forti dolori pelvici o semplicemente non ve la sentite, dovete ascoltarvi! Tuttavia, non ci sono controindicazioni mediche o fisiologiche, ad eccezione della lochia post-gravidanza: in questo caso, prima di poter tornare a nuotare, dovrete aspettare qualche settimana affinché l'emorragia si riduca e la cervice si chiuda dopo il parto. Altrimenti, tutti i segnali sono verdi per andare in spiaggia con le mestruazioni!

Quali sono i miti sul ciclo e sul nuoto?

Ci sono alcune false credenze sul nuoto con le mestruazioni. Decifriamoli!

L'acqua si ferma e interrompe i periodi

In mare o in piscina, la pressione dell'acqua rallenta (ma non arresta!) il flusso mestruale: la quantità di sangue persa è quindi minima e si diluisce nell'acqua mentre ci si muove, ad eccezione dei coaguli, che vengono generalmente trattenuti nel costume da bagno.

È normale, ed è grazie a questa proprietà che le mutandine e i costumi da bagno mestruali possono essere risciacquati facilmente prima di essere messi in lavatrice!

Anche le posizioni con il bacino piatto, orizzontali durante il nuoto, rendono più difficile la circolazione del sangue, ma non bloccano le mestruazioni. È soprattutto quando si esce dalla vasca che il flusso e la gravità prendono il sopravvento e bisogna guardarsi le spalle...

Il sangue attira gli squali

State tranquilli: se il sangue attira gli squali, è soprattutto quello delle loro prede abituali. Il sangue umano, e in particolare quello derivante dalla rottura della mucosa uterina, non ha gli stessi marcatori chimici per l'olfatto degli squali. Inoltre, le perdite sono minime (in media 4 cucchiai per diversi giorni di mestruazioni) rispetto a una ferita. Se lo squalo è in grado di annusare al massimo una goccia di sangue in una piscina, a più di 400 metri il vostro flusso mestruale è ampiamente diluito nell'acqua in movimento del mare o dell'oceano. Statisticamente non ci sono più casi di donne mestruate attaccate dagli squali, anche se in generale è sempre una pessima idea nuotare in acque infestate.

Non si può mettere la protezione mestruale nell'acqua

Nel caso di un flusso leggero, il sangue sarà impercettibile e diluito nell'acqua, quindi è possibile non indossare la protezione mestruale.
Nel caso di mestruazioni più abbondanti, si tratta più che altro di una questione di correttezza e di comunità: vorreste fare il bagno nell'acqua comune dove qualcuno ha avuto una forte emorragia dal naso o una profonda piaga? In tal caso è meglio indossare una protezione sanitaria. Tuttavia, non tutti sono adatti al nuoto:

  • Le protezioni interne, come gli assorbenti o le coppette mestruali, sono perfettamente adatte al bagno durante le mestruazioni.
  • Le protezioni esterne, ad eccezione dei costumi da bagno mestruali, sono sconsigliate: si impregnano d'acqua, rendendole meno efficaci, scomode e meno adesive. È quindi meglio evitare gli assorbenti usa e getta al mare e in piscina!

Quale protezione mestruale scegliere per andare in piscina con le mestruazioni?

Per nuotare con le mestruazioni, è importante scegliere una protezione sanitaria adeguata. Le donne hanno a disposizione diverse opzioni!

Il costume da bagno mestruale

Il costume da bagno mestruale è una rivoluzione sul mercato: è finalmente un'alternativa per le donne alla protezione sanitaria interna quando nuotano. Riservato ai flussi leggeri, allo spotting o all'inizio/fine del ciclo, la tecnologia del costume da bagno mestruale ha senso quando si esce dalla vasca. Le cosce elasticizzate e l'anima assorbente, che non si gonfia, trattengono efficacemente all'interno i liquidi più viscosi, come il sangue, mentre la fodera traspirante permette all'acqua di defluire rapidamente dalla vasca, in modo da non accumularsi e appesantire il costume da bagno.

In questo modo si evita la spiacevole sorpresa del sangue che scorre lungo le cosce dopo il nuoto. Quindi avete tutto il tempo per cambiare!

Noi di Elia ne offriamo diversi con una zona assorbente volutamente bassa per favorire il deflusso dell'acqua quando si esce dal bagno! Il sangue, più viscoso e pesante, viene quindi assorbito dal nostro nucleo in cotone biologico, anche quando si rimane sdraiati a lungo. Una zona assorbente troppo alta creerebbe una sacca di acqua stagnante che appesantirebbe il costume da bagno. Questo design riduce anche i tempi di asciugatura. Non esitate a scoprirli sul sito! In generale, questa protezione sanitaria esterna vi farà dimenticare le mestruazioni in piscina.

La coppetta mestruale

La coppetta mestruale è, proprio come l'assorbente, una protezione sanitaria interna, ma ha il vantaggio di non assorbire acqua clorata o salata e di essere un'alternativa riutilizzabile e a rifiuti zero che fa gola a noi di Elia!

Se la coppetta (o l'assorbente) è posizionata correttamente durante il nuoto, non si dovrebbe sentire! Tuttavia, è importante seguire le istruzioni per l'uso quando si utilizza in acqua:

  • Cambiare la tazza non appena si esce dall'acqua.
  • Lavarsi bene le mani prima e dopo averle cambiate (avere accesso a un lavandino con sapone).
  • Non superare la durata massima di utilizzo

Libero flusso istintivo

Alcune donne praticano anche il flusso istintivo libero: questa tecnica consiste nel controllare il flusso mestruale trattenendolo o rilasciandolo a comando. Se vi sentite già a vostro agio con questa opzione, potete praticarla anche mentre nuotate!

Potrebbe piacerti anche :