La pillola riduce i dolori mestruali?

Est-ce que la pilule diminue les douleurs de règles ?

In questo articolo parliamo della pillola contraccettiva!

Perché mi fa male lo stomaco durante le mestruazioni?

La dismenorrea o dolori mestruali sono dolori che accompagnano le mestruazioni. Questi dolori pelvici, localizzati nella parte bassa dell'addome o della schiena, sono legati alle contrazioni dell'utero. L'intensità varia da persona a persona e le donne che soffrono di dismenorrea hanno un utero che si contrae più intensamente. Ciò potrebbe essere dovuto a una sovrapproduzione di prostaglandine, che agiscono su altri muscoli, il che spiegherebbe alcuni dei sintomi della dismenorrea, come nausea, vomito, mal di testa o malessere. La dismenorrea grave colpisce una persona su quattro.

In che modo la pillola riduce il dolore mestruale?

Le donne che assumono la pillola estrogenica hanno meno dolori mestruali.

Questo perché la pillola estrogeno-progestinica impedisce l'ovulazione, riducendo la secrezione di prostaglandine che influenzano le mestruazioni e, in particolare, il flusso mestruale, alleviando così il dolore. La pillola ha un effetto analgesico.

Un altro punto importante: quando si assume la pillola, è possibile prendere due confezioni in successione se non si desidera avere le mestruazioni (ad esempio, per un evento importante). Non c'è alcun pericolo per la salute. Tuttavia, se si assumono più confezioni di seguito, è possibile che si verifichino alcune macchie durante l'assunzione della pillola. In questo caso, è consigliabile fare una pausa di 7 giorni, in modo che il ciclo possa "tornare in carreggiata".

Questo consiglio è ovviamente valido solo per la pillola estroprogestinica, non per quella a base di solo progestinico, che viene assunta in modo continuativo.

Quali sono gli altri vantaggi della pillola?

Oltre a ridurre i dolori mestruali, la pillola permetterà alle donne con mestruazioni irregolari di regolare il proprio ciclo. Infatti, quando assumiamo la pillola contraccettiva, i nostri cicli sono di fatto artificiali e quindi più regolari. Inoltre, la pillola può ridurre l'acne e le sindromi premestruali. È un metodo contraccettivo semplice e, se assunto correttamente, è efficace al 99%. Tuttavia, la pillola non protegge dalle malattie e dalle infezioni a trasmissione sessuale.

In ogni caso, spetta a ciascuno scegliere il metodo contraccettivo più adatto a sé! Ognuno di essi presenta vantaggi e svantaggi.

In che altro modo è possibile alleviare i dolori mestruali?

Esistono diverse tecniche per alleviare la dismenorrea.

La più nota è la borsa dell'acqua calda. L'azione del calore dilata i vasi sanguigni, aumenta l'apporto di ossigeno e, infine, rilassa la muscolatura dell'utero e riduce i dolori mestruali.

Si può ricorrere anche a metodi farmacologici, ad esempio il paracetamolo o gli spasmolitici per combattere le contrazioni. Anche i farmaci antinfiammatori possono contribuire ad alleviare il dolore.

Alcune erbe possono aiutare ad alleviare i dolori mestruali, come le foglie di lampone, la salvia, l'achillea o l'olio di cbd.

Per garantirvi sicurezza e comfort durante il ciclo, le nostre mutandine mestruali sono l'ideale: realizzate in morbido cotone biologico certificato.


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


Les informations issues des articles présents sur le site www-elia-lingerie.com sont des informations générales. Bien qu’elles aient été relues par des professionnels de santé, ces informations ne sont pas exemptes d’erreurs, ne constituent pas des conseils de santé ou des consultations et n’ont pas vocation à fournir un diagnostic ou proposer un traitement. Ces informations ne peuvent, en aucun cas, se substituer à un avis médical et ne peuvent pas remplacer une consultation auprès d’un professionnel de santé. Pour toute question, nous vous invitons à consulter votre médecin.