Il reggiseno da allattamento
La collaborazione Elia x Tziganette

Il comodo e pratico reggiseno da allattamento

Scopri il primo innovativo reggiseno da allattamento co-progettato con Tziganette. Volevamo rivoluzionare il reggiseno da allattamento. Volevamo che fosse femminile e pratico, per tutte le donne, che siano madri o meno, che allattino o meno, che abbiano due seni o meno. Un reggiseno con ferretto che si adatta alla forma del tuo corpo, con imbottiture rimovibili per l'allattamento. Un reggiseno comodo, fatto in Francia, in cotone biologico e pizzo riciclato.

Segue le tue curve
Un comodo reggiseno di pizzo

Un reggiseno non cablato in cotone biologico in cui puoi infilare i nostri assorbenti lavabili e riutilizzabili per l'allattamento. Ultra confortevole, si adatta al cambiamento di taglia e di coppa durante la gravidanza, dopo il parto e diversi mesi dopo il post-partum. Coperto da un bellissimo pizzo geometrico, ti fa sembrare grande.

Si attacca in un attimo

Si adatta a tutti i tipi di corpo

Il nostro reggiseno può essere infilato con una mano ed è fissato sotto il seno come un involucro. Si adatta ai cambiamenti di taglia della coppa durante la gravidanza e anche bene dopo, grazie a un ingegnoso sistema che permette di variare la taglia del seno. Le sue regolazioni le permettono di guadagnare fino a 6 cm di seno per essere comoda in tutte le fasi dell'allattamento.

Tecnologia comprovata
La rivoluzione degli assorbenti per l'allattamento

I nostri assorbenti compatibili incorporano la tecnologia assorbente e impermeabile dei pantaloni mestruali Elia. Si attaccano all'interno del reggiseno per essere sicuri contro i vostri movimenti ed evitare che le imbottiture si spostino. Nessuna perdita quando arriva il latte!

Un reggiseno post-mastectomia

Il nostro reggiseno è anche adatto alle donne che hanno subito una mastectomia o un intervento chirurgico al seno, grazie al comfort del tessuto interamente in cotone a contatto con il seno, all'assenza di ferretti e alla sua chiusura frontale di facile accesso. È quindi possibile infilare discretamente una protesi all'interno del reggiseno avvolgente, in una tasca dedicata per tenerla in posizione. Tutto questo con un look da urlo con il suo pizzo geometrico!

I nostri consigli su come prepararsi all'arrivo del bambino!

Che siate incinte o abbiate appena partorito, il nostro pacchetto maternità vi aiuta a sfruttare al meglio questo cambiamento di vita.

FAQ: le principali domande che ci ponete ogni giorno sull'allattamento al seno e sui nostri prodotti

I primi giorni di allattamento sono spesso i più difficili. Il seno può crescere fino a 3 taglie! Scegliete quindi un reggiseno da allattamento morbido che si adatti ai cambiamenti del vostro corpo. Abbiamo voluto il nostro senza ferretto, in cotone organico elasticizzato. È molto confortevole e si adatta all'evoluzione del seno man mano che il latte arriva. Può essere indossato anche di notte con le sue imbottiture per l'allattamento senza disturbare il sonno.

Per prepararvi al parto, vi consigliamo di frequentare un corso di preparazione alla nascita tenuto dalla vostra ostetrica o dalla maternità. Qui sono disponibili anche articoli e podcast sull'argomento.

Sì, i professionisti della salute raccomandano sempre più spesso l'uso di mutandine mestruali nel periodo post-partum, perché la loro assorbenza, la traspirabilità e il cotone biologico utilizzato consentono una migliore guarigione e un maggiore comfort.

Durante o dopo l'allattamento, potete indossare la vostra bola da gravidanza e lasciare che il vostro bambino ci giochi, ovviamente sotto stretta sorveglianza! Il suono della bola vi farà ricordare la vostra gravidanza. Le bolas aiutano il bambino a calmarsi e a rassicurarsi. Il suono della bola aiuterà il bambino a calmarsi e ad assimilare le prime pappe in modo tranquillo e faciliterà l'assorbimento del latte. Fate attenzione a scegliere con cura la vostra bola, in modo che sia adatta ai bambini con la pelle sensibile e sia completamente sicura!

Sì, l'allattamento al seno è perfettamente possibile quando si partorisce con l'epidurale! Diversi studi dimostrano che l'epidurale non è coinvolta nel fallimento dell'allattamento al seno.

Sì, è possibile allattare se si è subita l'asportazione totale di un seno, ad esempio a causa di un cancro al seno. Tuttavia, nel caso di una doppia asportazione totale dei seni, cioè di una doppia mastectomia, sarà impossibile allattare.

Tra le 300 e le 500 donne all'anno vengono colpite dal cancro al seno durante la gravidanza e/o l'allattamento.

Durante la gravidanza, il vostro seno cambierà quasi quanto la vostra pancia! Dalle prime settimane di gravidanza, fino al parto e dopo, il vostro seno sarà messo a dura prova. Anche loro faranno lo yo-yo! A partire dal primo trimestre, il seno sarà più sensibile e diventerà più grande. Questo è del tutto normale, in quanto si tratta di una reazione al cambiamento dei livelli ormonali nel sangue. Durante il secondo trimestre, il seno può aumentare da 0,5 a 1,5 chili! Anche la pigmentazione della pelle intorno ai capezzoli e la loro larghezza vi sorprenderanno! Al termine della gravidanza, il seno può produrre un piccolo liquido giallastro, che è perfettamente normale: si tratta del colostro!

Ecco perché abbiamo sviluppato un innovativo reggiseno per l'allattamento che può essere indossato per tutta la gravidanza e il post-partum. Potrete indossarlo anche al di fuori dell'allattamento perché sarà un bene comodo e seducente senza eguali!