Quali sono le cause della debolezza della vescica?

Quelles sont les causes des fuites urinaires ?

Che cos'è la debolezza della vescica?

La debolezza della vescica e l'incontinenza sono sintomi di una condizione fisica e si verificano sia di giorno che di notte. È caratterizzata da un flusso involontario e incontrollabile di urina. Può trattarsi di una sola goccia o di una quantità maggiore. Può verificarsi durante lo sport, le risate, gli starnuti o i colpi di tosse. In breve, ciò che caratterizza le perdite di urina è l'emissione di urina in un momento imprecisato. Di solito si manifesta con l'età, ma può verificarsi in qualsiasi momento della vita ed è più comune di quanto si possa pensare, anche se colpisce maggiormente le donne per ragioni anatomiche.

Quali sono le cause della debolezza della vescica?

La debolezza della vescica si verifica di solito se il perineo è troppo rigido o non abbastanza mobile. Può anche essere dovuto a una mancanza di coordinazione con gli addominali o a una mancanza di attivazione. Tuttavia, se si avverte debolezza vescicale, è meglio parlarne con il medico, perché potrebbe anche essere dovuta a una vescica irritata, a calcoli o a un danno neurologico.

Si può soffrire di debolezza della vescica senza essere stati incinta?

La debolezza della vescica può essere di natura genetica e può manifestarsi in qualsiasi momento della vita, sia nell'infanzia che nell'adolescenza o nell'età adulta. Non è quindi necessariamente legato all'età o alla debolezza del perineo, ma è una combinazione di fenomeni non legati alla gravidanza.

Come si può combattere la debolezza della vescica?

Innanzitutto, si può cercare di ridurre la teina e la caffeina, entrambi stimolanti della vescica, e l'assunzione di acqua. Al di fuori della stagione calda, 1,5-2 litri di acqua sono sufficienti per un giorno. Tenete presente che la debolezza della vescica è un sintomo, una patologia, quindi è necessario cercare aiuto per risolverla. Nella maggior parte dei casi sarà necessaria una rieducazione e si potranno eseguire semplici movimenti a casa per evitare un'ulteriore debolezza del perineo.

Come posso evitare la debolezza della vescica durante lo sport?

Durante lo sport, ad esempio durante uno squat, è comune rilassare i muscoli una volta completato il movimento. Non c'è azione nel perineo, nella schiena o negli addominali. L'idea è quella di attivare i muscoli durante l'intero movimento, in modo da non forzare il perineo.

Inoltre, se non ci sono patologie, quando si inizia un'attività si dovrebbe procedere gradualmente, in modo che i tessuti abbiano il tempo di abituarsi. Un perineo "normale" non avrà bisogno di essere contratto, si contrarrà da solo una volta raddrizzato.

Se non si soffre di perdita di urina, ma si vuole evitare di avere una debolezza a questo livello, non è necessario fare la rieducazione perineale perché i tessuti sono abbastanza capaci di sopportare questo tipo di pressione, si possono semplicemente eseguire questi esercizi come misura preventiva.

Tuttavia, se si soffre di perdita di urina, è necessario integrare la riabilitazione perineale con lo sport.

In che modo la respirazione può aiutare a limitare la debolezza della vescica?

Normalmente, tutti i movimenti vengono eseguiti in espirazione e in posizione eretta. Questo è il modo più pratico per coinvolgere gli addominali e il perineo. Tuttavia, in alcuni sport è necessario adattare la respirazione in modo diverso, soprattutto per proteggere la schiena.

Perché indossare gli slip mestruali quando si soffre di debolezza della vescica?

Se si soffre di debolezza della vescica, si possono usare i pantaloni mestruali. Se l'indebolimento della vescica si verifica durante lo sport, è meglio utilizzare pantaloni mestruali in cotone biologico Elia per evitare di irritare la vulva. Infatti, l'uso di assorbenti monouso, soprattutto se non sono organici e quindi potenzialmente chimici, irrita la vulva se vengono indossati per diverse ore di seguito. Questo fenomeno si accentua anche durante lo sport a causa della sudorazione. Per questo motivo è meglio indossare le mutandine mestruali. Ma la cosa più importante da fare se si verificano perdite durante lo sport o qualsiasi altra attività è rivolgersi al medico, fare un controllo e individuare la causa. Ma nel frattempo è meglio proteggersi con i tessuti più sani possibili per la vulva.


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


Les informations issues des articles présents sur le site www-elia-lingerie.com sont des informations générales. Bien qu’elles aient été relues par des professionnels de santé, ces informations ne sont pas exemptes d’erreurs, ne constituent pas des conseils de santé ou des consultations et n’ont pas vocation à fournir un diagnostic ou proposer un traitement. Ces informations ne peuvent, en aucun cas, se substituer à un avis médical et ne peuvent pas remplacer une consultation auprès d’un professionnel de santé. Pour toute question, nous vous invitons à consulter votre médecin.