Come faccio a sapere se sono incinta?

Comment savoir si je suis enceinte ?

Vi state chiedendo se siete incinte? In questo articolo spieghiamo i sintomi di una possibile gravidanza.

Non ho il ciclo: sono incinta?

L'amenorrea, l'assenza di mestruazioni, è infatti IL sintomo noto della gravidanza. Se il ciclo mestruale è regolare e le mestruazioni sono in ritardo, ci si può chiedere se si è incinta. Questo perché le mestruazioni sono causate da un calo dei livelli ormonali di estrogeni e progesterone se l'ovulo non è stato fecondato. Tuttavia, in caso di gravidanza, il livello di questi ormoni rimane elevato e le mestruazioni non ricompaiono fino a qualche tempo dopo il parto.

Tuttavia, un ritardo delle mestruazioni non è necessariamente legato a una gravidanza; può anche essere causato da un ritardo nell'ovulazione, da una perdita di peso significativa, da uno shock emotivo o da un periodo di stress, da un cambiamento nella contraccezione o dall'uso di una contraccezione d'emergenza.

Al contrario, alcune persone mestruate, circa 1 su 4, hanno una ricorrenza nella data delle mestruazioni quando sono incinte. Ciò è dovuto all'impianto dell'embrione che può essere accompagnato da una piccola emorragia. Queste mestruazioni sono di solito meno pesanti e più rosa, nerastre o marroni che rosse.

Per evitare spiacevoli sorprese, potete indossare le nostre mutandine mestruali in cotone biologico.

Quali sono i sintomi della gravidanza?

Quando si è incinta, uno dei primi segnali che compaiono è un seno gonfio e troppo sensibile. Il seno si sente pesante e teso. Ciò è dovuto all'azione degli estrogeni. Tuttavia, questo accade anche ad alcune donne mestruate durante il periodo premestruale, quindi non è un sintomo certo. Tuttavia, se il gonfiore del seno è associato a un ritardo delle mestruazioni, è molto probabile che si sia in presenza di una gravidanza. Inoltre, in questo caso, anche i capezzoli e l'areola cambiano gradualmente colore, diventando più scuri, con piccoli rigonfiamenti granulari.

Anche la nausea e il vomito sono sintomi della gravidanza. Tuttavia, non tutte le donne mestruate sono uguali da questo punto di vista: alcune non soffrono quasi di nausea o vomito, mentre altre possono accusare nausea o vomito per tutto il primo trimestre. Tuttavia, una donna su due soffre di nausea, soprattutto al mattino. Ciò significa che all'improvviso si può provare disgusto per alcuni cibi e, al contrario, si può avere desiderio di alcuni alimenti.

Durante la gravidanza si possono avvertire anche dolori al basso ventre e fitte all'inguine. Questo perché gli estrogeni provocano l'ammorbidimento dei legamenti, in modo che la pancia possa crescere.

Quali sono i sintomi meno noti della gravidanza?

Inoltre, durante le prime settimane di gravidanza, si possono verificare bruciori di stomaco, pesantezza dopo i pasti o gonfiore. Non è raro che si soffra anche di stitichezza. Il nostro consiglio? Mangiate cibi ricchi di fibre e bevete molta acqua.

Durante la gravidanza, l'olfatto diventa spesso molto sensibile. Alcuni odori possono improvvisamente disgustarvi, causando una certa nausea.

Questo perché fin dall'inizio della gravidanza l'utero cresce e preme sulla vescica. Per questo motivo si può sentire il bisogno di urinare frequentemente. Svuotate regolarmente la vescica e continuate a bere molta acqua!

La temperatura è un ottimo indicatore di gravidanza. Al momento dell'ovulazione, la temperatura sale leggermente (di qualche decimo di grado), poi si stabilizza per 14 giorni prima di scendere nuovamente. Ma se la fecondazione è avvenuta, la temperatura non scende più dopo 14 giorni. È quindi possibile controllare la temperatura ogni mattina e creare una curva con queste misurazioni. Se la temperatura è elevata e stabile per più di 15 giorni, è probabile che siate incinte.

Il progesterone ha recettori nel cervello e agisce sull'intero sistema nervoso, il che spiegherebbe questa sensazione di spossatezza, soprattutto nelle prime settimane del primo trimestre di gravidanza. Dovete quindi riposare il più possibile!

Durante la gravidanza, non è raro che le donne mestruate abbiano forti sbalzi d'umore, dalle risate alle lacrime. Non preoccupatevi, anche in questo caso è colpa degli ormoni! E può essere temporaneo o durare per la maggior parte della gravidanza.

Cosa fare se si pensa di essere incinta?

Se avvertite questi sintomi o alcuni di essi e vi chiedete se siete incinte, la prima cosa da fare è fare un test di gravidanza a partire dal primo giorno di ritardo delle mestruazioni. Sono venduti in farmacia o nei supermercati e consentono di ottenere un risultato iniziale rapido e abbastanza affidabile (99%). Si consiglia inoltre di effettuare il test sulla prima urina del mattino, in quanto più concentrata.

Se il test risulta positivo, deve essere confermato da un esame del sangue. È il momento di fissare un appuntamento con un ginecologo o un'ostetrica!


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


Les informations issues des articles présents sur le site www-elia-lingerie.com sont des informations générales. Bien qu’elles aient été relues par des professionnels de santé, ces informations ne sont pas exemptes d’erreurs, ne constituent pas des conseils de santé ou des consultations et n’ont pas vocation à fournir un diagnostic ou proposer un traitement. Ces informations ne peuvent, en aucun cas, se substituer à un avis médical et ne peuvent pas remplacer une consultation auprès d’un professionnel de santé. Pour toute question, nous vous invitons à consulter votre médecin.