Quali sono le fasi della gravidanza?

Quelles sont les étapes de la grossesse ?

Il primo trimestre di gravidanza

Una volta effettuato il test e dopo aver comunicato al vostro partner di essere incinta, avvertirete i sintomi caratteristici: nausea, dolore al seno, ecc. Sono gli ormoni della gravidanza che iniziano a farsi sentire. Le secrezioni vaginali sono probabilmente più importanti: aiutano a proteggere la vagina dalle infezioni. Potrebbero verificarsi anche delle piccole emorragie, poiché il rivestimento dell'utero prepara il suo nido accogliente per accogliere il bambino. Per quanto riguarda gli appuntamenti, avrete la prima ecografia, per determinare la data prevista del parto, e farete alcuni esami del sangue, in particolare per lo screening della toxoplasmosi.

Il 2° trimestre

La pancia sta diventando più rotonda. Questo è il trimestre in cui spesso si è più soddisfatti! Sentite i movimenti del vostro bambino, ma siete ancora libere di muovervi. Dovreste avere più energia, quindi approfittatene per viaggiare e preparare la stanza del bambino. L'ecografia morfologica vi permetterà di conoscere il sesso del vostro bambino, se lo volete sapere! Fate attenzione alle smagliature, che potrebbero già essere visibili. La pelle della pancia diventa più tesa e forse pruriginosa: è necessario idratare e applicare una crema! Potreste anche iniziare a sentire delle false contrazioni: si tratta di un allenamento dell'utero.

Il 3° trimestre

Quello in cui si dorme di meno! Con la data del parto che si avvicina e con il bambino che si muove sempre di più, e non solo a metà giornata, potreste scoprire di non riuscire a dormire. La vostra bella pancia gonfia probabilmente vi rende difficile trovare la giusta posizione per dormire. La pelle e la schiena potrebbero tirare. È anche l'inizio del congedo di maternità. Approfittate di questo periodo per riposare, perché dopo non avrete più tante ore di sonno! Il tappo mucoso, che finora sigillava l'ingresso del collo dell'utero, può essere comparso, in una o più fasi, o forse non è comparso affatto! I segni del travaglio sono imminenti: contrazioni ripetute ogni 10 minuti o la perdita di acqua segnalano l'inizio del travaglio. È ora di andare in maternità!

Il periodo post-partum

Avete partorito e il vostro corpo si sta gradualmente riprendendo dallo sforzo. Tutto potrebbe non essere andato secondo i piani e, con il calo degli ormoni, potreste avere qualche crisi di pianto e un temporaneo stato di depressione. È normale! L'emorragia post-partum è pesante per alcune settimane, fino a quando tutto torna alla normalità e compare il ritorno dal parto (la prima mestruazione): è la ripresa del ciclo abituale.

Elia vi accompagnerà per tutta la gravidanza e nel periodo post-parto. Date un' occhiata qui per scoprire i nostri pantaloni mestruali e per saperne di più sulle soluzioni che offriamo alle giovani e future mamme.

E se volete saperne di più sulle fasi post-parto e post-parto, date un'occhiata al nostro post dedicato.


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


Les informations issues des articles présents sur le site www-elia-lingerie.com sont des informations générales. Bien qu’elles aient été relues par des professionnels de santé, ces informations ne sont pas exemptes d’erreurs, ne constituent pas des conseils de santé ou des consultations et n’ont pas vocation à fournir un diagnostic ou proposer un traitement. Ces informations ne peuvent, en aucun cas, se substituer à un avis médical et ne peuvent pas remplacer une consultation auprès d’un professionnel de santé. Pour toute question, nous vous invitons à consulter votre médecin.